Le cause

La sterilità involontaria di coppia è definita come l'incapacità di ottenere una gravidanza dopo almeno un anno di rapporti non protetti. Questa difficoltà induce spesso un forte disagio emotivo nella coppia ed oggi rappresenta un problema di "salute" sociale.


È stato calcolato che esistono attualmente circa 60-80 milioni di coppie sterili al mondo e si stima che il problema riguardi 50.000-60.000 coppie italiane ogni anno.


Tra le cause che sono alla base di una difficoltà riproduttiva si distinguono fattori esclusivamente o prevalentemente femminili e fattori esclusivamente o prevalentemente maschili. Molto frequentemente uno o più problemi di variabile severità possono riguardare nello stesso momento sia l'uomo che la donna. Per un considerevole numero di coppie la causa di sterilità rimane sconosciuta (cosiddetta "sterilità inspiegata o idiopatica").