L'Iter Diagnostico

La consulenza ostetrico-ginecologico in genere e, in particolare, quella per l’accesso al Centro di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) dell’Arcispedale S. Maria Nuova di Reggio Emilia, prevede il controllo degli esami già in possesso della paziente, l’inquadramento della condizione patologica o fisiopatologica e, se necessari, la prescrizione di ulteriori test diagnostici o l’indicazione di eventuali terapie o interventi chirurgici. Il tutto in un’ottica di medicina basata sull’evidenza (EBM) senza perdere di vista, tuttavia, le peculiarità e le aspettative del paziente.


In base al singolo caso clinico verrà proposta la più adeguata terapia medico-chirurgica da seguire nell’Unità Operativa di Ginecologia ed Ostetricia dell’Arcispedale S. Maria Nuova di Reggio Emilia, diretta dal Prof. La Sala. Qui è possibile sottoporsi non solo a procedure diagnostiche di base, ma anche a terapie specialistiche e innovative che vanno dalla chirurgia isteroscopica e laparoscopica alle procedure di fecondazione in vitro (IVF) fino alla crioconservazione spermatica, ovocitaria e/o embrionaria.

Vedi il percorso di PMA.